FORTUNA OPERA FESTIVAL FANO – IL PROGRAMMA COMPLETO

teatro della fortuna fano

 

ECCO IL PROGRAMMA DELLA NUOVA STAGIONE LIRICO SINFONICA AL TEATRO DELLA FORTUNA DI FANO – CALENDARIO SPETTACOLI

 

Con l’avvio, sabato 7 dicembre, della vendita dei biglietti di Fortuna Opera Festival si dà  inizio alla stagione lirico sinfonica 2014 del Teatro della Fortuna, organizzata dalla Fondazione Teatro della Fortuna, con il sostegno di Regione Marche.

Sette spettacoli, tutti riferiti più o meno direttamente al teatro musicale, da cui il sottotitolo “Il Teatro e la Musica”, tra i quali si estrapola un percorso dedicato ai più piccoli, “Chi ben comincia”, nel solco dell’attenzione richiesta dal sovrintendente/presidente Manuela Isotti nei confronti del pubblico dei più giovani.

Due le opere in cartellone, Carmen di Bizet e Rigoletto di Verdi. Due operazioni importantissime per il nostro teatro che risponde alla crisi e al conseguente sempre maggiore calo di risorse che anno dopo anno penalizzano la capacità e l’esigenza di progettualità, allacciando strategiche collaborazioni con altri teatri. È il caso di Carmen coprodotta con i teatri del circuito toscano, ma ancora di più è il caso di Rigoletto, vero progetto pilota nella regione Marche che, sotto la spinta propulsiva del Consorzio Marche Spettacolo, vede il Teatro della Fortuna e il Teatro delle Muse di Ancona insieme per la realizzazione di un’opera che sarà rivolta ad una platea allargata di spettatori, comprendente il bacino dei due teatri e non solo, quell’ideale platea per un “Teatro di diecimila posti” auspicata ed individuata dal Consorzio stesso. Operazione non solo di “biglietteria” ma produttivamente sinergica, nella quale si troveranno insieme, tecnici e collaboratori di entrambi i teatri, comprese le masse artistiche, coro e orchestra, che saranno formate l’uno dal “Mezio Agostini” di Fano e dal “V. Bellini”  di Ancona, e l’altra dall’anconetana FORM e dall’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro.

Attività collaterali. Si ripropongono Fuori Scena e Porto a Teatro Mamma e Papà, attivate per FanoTeatro e che hanno riscosso un altissimo gradimento da parte del pubblico. Fuori Scena è un ciclo di quattro incontri di preparazione e con gli artisti, il primo è per lunedì 30 dicembre alle 18.00, Noris Borgogelli, prima viola dell’Orchestra Rossini conversa con Massimo Quarta, violino solista e direttore d’orchestra del Concerto di Capodanno, appuntamento inaugurale del Festival. Gli incontri successivi previsti saranno di preparazione alle due opere e al secondo concerto sinfonico in programma con i solisti e direttori Giampiero Sobrino e Federico Mondelci. Si allunga nella stagione lirico sinfonica anche il progetto Porto a Teatro Mamma e Papà, guidato da Francesca Serallegri, responsabile Settore Didattica della Cooperativa Comedia, che intende far partecipare le famiglie alla programmazione teatrale favorendole con un servizio dedicato ai più piccoli i quali, mentre i genitori sono in sala a godersi lo spettacolo, parteciperanno a laboratori ludico-creativi alla scoperta della magia del Teatro.

fano-fortuna-opera-festival

Programma della Stagione

Si apre il primo gennaio con il tradizionale Concerto di Capodanno, in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Rossini. Protagonista Massimo Quarta, violino solista e direttore d’orchestra che propone una monografia rossiniana con la complicità di Paganini che compare nel programma con due omaggi al Cigno pesarese.

Il 24 e 26 gennaio va in scena Carmen, coproduzione Teatro Goldoni di Livorno,  Teatro del Giglio di Lucca,  Teatro Verdi di Pisa in collaborazione con il Teatro della Fortuna. Sul podio Marco Boemi dirige l’Orchestra Sinfonica G. Rossini e il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini, preparato da Mirca Rosciani. Gradito ritorno del regista Francesco Esposito (lo scorso anno ha firmato il Don Giovanni fanese) che guida un cast di ottimi cantanti anche capaci attori tra cui spiccano la Carmen di Agata Bienkowska, il Don José di Dario di Vietri, l’Escamillo di Marcello Lippi e la Micaela di Valeria Esposito.

L’8 febbraio
 il secondo concerto sifonico, dal titolo Dall’opera al tango, protagonisti il clarinettista Giampiero Sobrino e il sassofonista Federico Mondelci, entrambi anche direttori dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini. Una vera e propria cavalcata attraverso due secoli di musica fino ai giorni nostri, partendo dalla Sonata a quattro mani scritta da un Rossini dodicenne per terminare con due capolavori del Maestro del tango argentino Astor Piazzolla.

Il 21 febbraio va in scena Rigoletto, coproduzione del Teatro della Fortuna e del Teatro delle Muse di Ancona. Sul podio Francesco Ivan Ciampa dirige un’orchestra formata da elementi dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana e dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini e un coro costituito da cantanti del Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” e del Coro del Teatro della Fortuna “M. Agostini” diretti da Carlo Morgante. La regia è affidata a Alessandro Talevi, le parti principali a Mauro Bonfanti (Rigoletto), Laura Giordano (Gilda), Aquiles Machado (il Duca di Mantova), Carlo Malinverno (Sparafucile).

Infine i tre spettacoli del contenitore per i più piccoli, Chi ben comincia….

Domenica 2 febbraio, I Musicanti di Brema, ovvero Mein Lieben Bremen, spettacolo inserito nella rassegna provinciale pesarese “Andar per Fiabe”.

Il 4 marzo torna il tradizionale Martedì Grasso dei Bambini con la favola in musica Pierino e il lupo di Prokof’ev, direttore e affabulatore Noris Borgogelli che dirige l’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

Chiude il festival il 25 e il 27 marzo lo spettacolo Pà – Pà – Pàpagenooo, ovvero Il flauto magico del TeatroLinguaggi in collaborazione con Teatro del Canguro e TOC Teatro d’origine controllata. Una vera e propria riduzione dell’opera di Mozart per i bambini che si farà guidare dalle splendide note del compositore di Salisburgo.

 Biglietti e info

I biglietti di tutti gli spettacoli sono in vendita dal 7 dicembre 2013 attraverso: Botteghino Teatro della Fortuna, Piazza XX Settembre, 1, 61032 Fano (PU), tel. 0721.800750, fax 0721.827443, botteghino@teatrodellafortuna.it.

Vendita online www.vivaticket.it o attraverso Pagine Gialle chiamando il numero 89.24.24.

Prezzi biglietti OPERA da € 60,00 a € 8,00, riduzioni per possessori Fortuna Card, giovani e studenti.

Prezzi biglietti CONCERTI da € 30,00 a € 8,00, riduzioni per possessori Fortuna Card, giovani e studenti.

Prezzi biglietti CHI BEN COMINCIA…: I musicanti di Brema, posto unico, € 8,00 adulti, € 5,00 bambini; Pierino e il Lupo, posto unico, € 5,00; Pà – Pà – Pàpagenooo, posto unico € 5,00, gratuito per docenti e accompagnatori.

http://www.teatrodellafortuna.it/