Sui miei passi…mostra di sassi d’autore di Stefano Furlani alla Darsena Borghese

Sui miei passi…

Mostra di Sassi d’Autore di Stefano Furlani

Darsena Borghese – Fano

dal 21 Aprile al 13 Maggio 2018

Tutto è nato dal mare e non poteva che essere il mare ad accoglierlo in quella che è la sua prima mostra “in casa”. Sarà inaugurata sabato 21 aprile alla Darsena Borghese, “Sui miei passi…”, mostra di Sassi d’Autore di Stefano Furlani, artista fanese che dopo tanto girovagare finalmente espone le sue opere nella città in cui è nato 46 anni fa, è cresciuto e tuttora vive e lavora.

Una passione, quella di raccogliere i sassi in spiaggia insieme al figlio Davide e farne delle composizioni astratte, che ben presto si è trasformata in qualcosa di più tanto da decidere di non gettare via al tramonto le opere create, ma farle diventare dei quadri incollandole su una base di legno.

“La fama di Stefano Furlani ha raggiunto ormai livelli internazionali – commenta il vicesindaco e assessore alla Cultura, Stefano Marchegianied è la dimostrazione di come Fano sia in grado di sfornare talenti che dal punto di vista della creatività il mondo ci invidia, basti pensare ai maestri carristi del Carnevale. A Furlani va dato il merito di aver inventato una forma d’arte nuova e di essere cresciuto col tempo spaziando con le sue creazioni tra i più svariati ambiti. Quello che riesce ad esprimere con dei ‘semplici’ sassi è qualcosa di unico, sono orgoglioso del lavoro che l’autore ha fatto negli ultimi anni e che porta oggi a questa bellissima esposizione che sono sicuro riscuoterà il successo che merita”.

Saranno circa 50 i quadri in esposizione fino al 13 maggio e, come anticipato dal vicesindaco, gli ambiti toccati saranno diversi: dal mare ai paesaggi passando per immagini sacre e ritratti. Una mostra unica nel suo genere come unica sarà la cerimonia d’inaugurazione: “Finalmente espongo nella mia Fano – spiega Furlani – e il mio obiettivo primario è non deludere i fanesi che da tanto mi chiedevano l’allestimento di una mostra nella Città della Fortuna. Sono carico, emozionato e felice di poter dare ai miei concittadini la possibilità di vedere dal vivo i miei quadri. Per quanto riguarda l’inaugurazione sarà una sorta di festa dove alla parte istituzionale ne seguirà una enogastronomica curata da Villa Rinaldi e pasticceria Cavazzoni ed una musicale con l’intrattenimento affidato da Stefano Fucili”.

L’ambientazione della mostra, curata dall’esperta d’arte Raffaella Zuccarini, sarà opera di Action Giromari mentre ad occuparsi dell’allestimento floreale sarà Fioreria Ferri. A completare il quadro di quelli che Furlani ama definire amici più che sponsor o partner è Hotel Orfeo e Longhini Vernici.

Ogni quadro sarà corredato da una didascalia che spiega l’origine dello stesso e in ogni opera sarà evidenziato il “sasso chiave”, ovvero quel sasso da cui è partita l’ispirazione.

Torna a casa dunque Furlani e lo fa dopo aver esposto in Italia (Matera, Roma, Milano e Udine), Europa (Germania, in occasione dei festeggiamenti per il gemellaggio con Rastatt dello scorso maggio) e Stati Uniti, precisamente alla Joby Potter and Gallery di Truro, città nei pressi di Cape Cod nel Massachusetts, e dopo essere finito su riviste e tabloid prestigiosi come l’inglese “The Sun”.

“Non poteva esserci luogo più adatto della Darsena Borghese – conclude Furlani –, che fu Porto di Fano dal 1612, per la mia prima mostra fanese. Grazie all’amministrazione comunale, all’associazione nazionale marinai d’Italia e a tutti i collaboratori per avermi dato questa possibilità e grazie soprattutto a mio figlio Davide che è sempre al mio fianco e che per primo mi fece scoprire quante cose è in grado di regalare la natura”.

Orari mostra:

Inaugurazione sabato 21 aprile ore 18.30
Da martedì a venerdì 17/19 – 21/23
Sabato, domenica e festivi 10.30/12.30 – 17/19 – 21/23